Tattoo theatre

Un originale spettacolo di produzione slava, che racconta la storia quotidiana di una coppia, con un linguaggio fatto di immagini tenere e surreali, dove l’assenza totale della parola √® compensata dall’intensit√† delle azioni rappresentate in modo iperrealista in quattro diversi luoghi scenici. Uno spettacolo sui sentimenti ironico e violento.

cast jelena covic, haris burina, milijana zirojevic, miralem musabegovic, zeljco nincic, maja mijatovic
scenografia vladimir vranic
luci sanjin jukic
grafica e tatuaggi izeta gradevic
costumi amela vilic
bambola e maschera ivica bilek

Festival 1990 –¬†Otvorena Scena Obala